stage intensivo di teatro dedicato a
TADEUSZ KANTOR
AZIONE E INVENZIONE DELLA CLASSE MORTA



a cura di monica giovinazzi

Approfondire Kantor e sui suoi imballaggi mette di fronte alla problematica dello "scarto": valorizzare lo scarto, salvandolo dalla pattumiera e circondarlo con una rete di relazioni, renderlo sacro, insostituibile. Ci˛ per combattere la tentazione di gettare via in continuazione per un facile ricominciare da capo.
Approfondire l'errore, invece, sbagliare meglio - come amava dire Beckett - per cercare la "magia" proprio nello scarto.

Il lavoro su Kantor e "La classe morta"porta ad associare opposizioni, estraneitÓ, ripetizioni legate tra loro da una forte tensione interna.


RaabeTeatro -
dal 3 al 26 ottobre 2006  (il martedÝ e il giovedÝ ) - dalle h 20.00 alle h 22.30
performance finale aperta al pubblico il 27 ottobre, h 21
email a info@raabe.it o sms al 3287694555
per avere info inviare sms al 3287694555 indicando "info Kantor" e sarete richiamati
max 16 allievi
costo 150Ç + 20 di tessera


un contributo di Monica Giovinazzi per una tesi su Kantor

"...ho lavorato sui testi di kantor con attori non professionisti, come faceva lui. E il lavoro necessario Ŕ quello di creare un amalgama delle singole personalitÓ attorno alla necessitÓ di rendere vivo il messaggio affidato alla mise en espace, agli oggetti, alla loro simbologia e alla loro disposizione, alle parole pi¨ per il loro suono e la loro potenza evocatrice pi¨ che per il significato semantico. per me non Ŕ difficile ma stimolante e necessario dal momento che anche nelle altre performance originali o suggerite da altri autori il mio metodo Ŕ molto simile... continua...
 

un commento al precedente stage su Kantor inviato da Rossella Grazzini

vedi alcune immagini della precedente performance e la vignetta realizzata dal fumettista KARMA




HOME | MAIL | torna ai laboratori | stage intensivi